DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione DAMECOMM - Raccordi & sistemi di Automazione

LE NEWS

Automazione intelligente: un'occasione preziosa per aumentare la produttività e la competitività dell'azienda



L’86% degli intervistati crede che l’intelligenza artificiale applicata all’automazione sia un requisito fondamentale per essere competitivi.
I processi di ottimizzazione tradizionali non sono più sufficienti per aumentare il livello di produttività industriale. Resistenze o meno, però, la strada appare ormai segnata: l’86 per cento dei leader aziendali intervistati crede che l’automazione intelligente nei prossimi cinque anni sia un requisito per riuscire a essere competitivi.
Si capisce, quindi, che l'aumento di produttività dipende da un insieme di variabili che possono essere anche parzialmente disgiunte dall'utilizzo efficiente della tecnologia: riducendo il costo del lavoro posso tranquillamente ottenere risultati significativi. Quest'ultima, d'altra parte è la leva che, in un contesto di una globalizzazione sempre più marcata, ha favorito la crescita dei Paesi emergenti e che, ha messo contestualmente in crisi l'economia dell’Europa, in cui il costo del lavoro si è mediamente mantenuto elevato.  
  Tuttavia, afferma l’Ocse, la prospettiva di un aumento di produttività (tanto nelle economie avanzate quanto, progressivamente, anche in quelle emergenti) sarà sempre più associata all'innovazione tecnologica, a cambiamenti organizzativi e di processo e, non ultimo, all'introduzione di nuovi modelli di business. Tutti interventi che, insieme, vanno a rappresentare quella che viene definita con il termine di “crescita di produttività multi-fattoriale” (multi-factor productivity growth, Mfp). Concludendo, il modello Mfp altro non è che un insieme di elementi che permettono di abilitare un ambiente di lavoro intelligente, efficiente e basato sull’automazione, che per molti è il fondamento della nuova rivoluzione industriale. Ecco, quindi, che per qualunque azienda che ambisca a rimanere sul mercato e continuare a essere competitiva, non esiste verosimilmente altra scelta se non quella di intraprendere un percorso evolutivo basato su Mfp e automazione smart.

Pubblicato il 12/09/2017 - Tratto da ictbusiness.it

Anche Damecomm è entrata nel settore dell’automazione pneumatica e oledinamica investendo soprattutto nella formazione. Perché supportare le aziende nella scelta dei propri componenti vuol dire dare il proprio contributo al miglioramento della produttività delle aziende di casa nostra.
Pensiamo sia fondamentale perchè possano competere anche sul piano produttivo nel mercato internazionale.

Ricerche correlate

Raccordatura tubi

Oleodinamica

Raccordatura tubo 4SH

Raccordatura tubo R7

Raccordatura tubo R2AT

Raccordatura tubi oleodinamici

Raccordatura tubo R1AT

Migliori tubi

Raccordatura tubi flessibili

Raccordatura tubi